AEROGEL - Cappotto Esterno


6.10    Isolamento a cappotto


 

 

 

1.PARETE ESTERNA  2.INTONACO   3.AEROGEL A2   4.RASATURA I MANO - LIVELLAMENTO   5.RASATURA II MANO - SPESSORE   6.RETE DI ARMATURA   7.RASATURA III MANO - COPERTURA   8.RIVESTIMENTO A SPESSORE

 
3. Voce di Capitolato

Sul supporto murario che dovrà presentarsi solido, asciutto, planare ed in generale idoneo all'applicazione, sarà realizzato un pacchetto di isolamento termico "a cappotto" mediante l'impiego di pannelli termoisolanti in fibra di vetro agugliata e aerogel di silicio tipo AEROGEL A2 dello spessore nominale di ………. mm [1], atti a garantire un valore di resistenza termica RD= ………. m2K/W [2].

I pannelli isolanti avranno le seguenti principali caratteristiche:

conducibilità termica λD=0,015 W/mK  (EN 10456), densità nominale 200 kg/m3 ±10%, Euroclasse di reazione al fuoco B/s1/d0 (EN 13501-1), permeabilità al vapore acqueo 14,4x10-12  Kg./msPa (EN 12086), super idrofobici (EN 15802), certificati in classe A+ per l’emissione di VOC (EN 16000-9), conformi alla nota R di cui al regolamento (CE) nr. 1272/2008 allegato VI (Metodo Europeo n. 761/2009/CE).

 

Le modalità per la messa in opera saranno conformi agli standard attualmente in uso e condotte secondo la UNI/TR 11715 “Progettazione ed installazione di rivestimenti termoisolanti del tipo a cappotto o ETICS”. In via generale:

- i pannelli saranno incollati al supporto utilizzando idoneo rasante adesivo per ETICS ad elevata traspirabilità che sarà steso uniformemente su tutta la superficie del pannello con spatola dentata da 10mm; lo spessore dello strato di collante sarà comunque adeguato al grado di irregolarità del supporto

- dopo avere atteso la completa asciugatura dell'adesivo saranno inseriti idonei tasselli ad espansione in ragione di 6-8 pezzi/m2, e comunque in funzione dell'altezza dell'edificio e della sua collocazione geografica

- saranno applicati su tutti gli spigoli del fabbricato e delle aperture paraspigoli in PVC o alluminio con rete preaccoppiata in fibra di vetro, e ogni altro profilo, raccondo e/o giunto necessario in funzione delle specificità dell'intervento

- sarà realizzata una prima rasatura di regolarizzazione con idoneo rasante adesivo per ETICS ad elevata traspirabilità da applicare con spatola liscia in uno spessore di ca. 2-3mm

- attesa la completa asciugatura della mano di regolarizzazione si procederà ad applicare il rasante adesivo con spatola dentata da 10mm sul quale andrà posizionata una rete di armatura per ETICS in fibra di vetro con appretto antialcalino ca. 160 gr/mq

- attesa la completa asciugatura della seconda mano sarà applicata una terza ed ultima mano di rasante adesivo a totale copertura della rete di armatura ed al fine di eliminare ogni imperfezione e dislivello

- a completa asciugatura avvenuta sarà applicata una mano di fondo pigmentato e quindi un rivestimento a spessore colorato tipo tonachino minerale traspirante. Consultare le Linee Guida per la Posa di AEROGEL A2 per informazioni più dettagliate.

 

[1] specificare lo spessore nominale del pannello: 10 - 20 - 30 - 40 - 50 - 60 mm ; [2] specificare la resistenza termica dichiarata RD del pannello: 0,65 m2K/W per lo spessore 10 mm - 1,30 m2K/W per lo spessore 20 mm - 1,95 m2K/W per lo spessore 30 mm - 2,60 m2K/W per lo spessore 40 mm - 3,25 m2K/W per lo spessore 50 mm - 3,90 m2K/W per lo spessore 60 mm

 

Linee guida per la posa AEROGEL A2


 
Prodotto indicato

1. Descrizione

L'isolante viene posizionato sul lato esterno della parete perimetrale. I pannelli vengono fissati mediante incollaggio e tassellatura, quindi rivestiti con uno strato di rasatura armata con rete ed infine con idonea finitura a spessore

 

2. Perché AEROGEL

Il cappotto realizzato con AEROGEL A2 rappresenta la soluzione più avanzata ed efficiente qualora si desideri o vi sia la necessità di contenere al massimo lo spessore del pacchetto isolante, consentendo l'applicazione ove normalmente preclusa.

E' il caso ad esempio della riqualificazione di edifici siti in centri storici o sottoposti a vincoli architettonici, o i cui elementi in rilievo siano incompatibili con gli spessori degli isolanti tradizionali.

Attraverso l’installazione di AEROGEL A2 all'esterno è possibile sfruttare in modo efficace l’inerzia termica del tamponamento, ottenendo un miglior controllo delle temperature interne con vantaggi in termini di comfort abitativo

Caratteristica di questa soluzione è la pressochè totale eliminazione dei ponti termici.

 

 

VERS. 2.03

4. Vantaggi

 
5. Stratigrafie di Esempio
Muratura in laterizio forato

① intonaco interno 15 mm
② blocco forato 250 mm
③ intonaco esterno 15 mm
④ adesivo
⑤ AEROGEL A2
⑥ intonaco di fondo + finitura

 

  senza isolante* 10 mm 20 mm 30 mm 40 mm 50 mm
U [W/m²K] 1,022 0,609 0,436 0,340 0,278 0,236
Yie [W/m²K] 0,523 0,136 0,076 0,052 0,039 0,031
fd 0,512 0,224 0,174 0,153 0,141 0,132
ϕ [h] 7h 25' 10h 12' 10h 44' 11h 10' 11h 39' 12h 12'
Cip 51,39 46,88 45,94 45,56 45,35 45,21
* considerati i soli elementi 1, 2, 3
Simbologia:
U = Trasmittanza termica 
Yie = Trasmittanza termica periodica 
fd = Attenuazione 
ϕ = Sfasamento
Cip = Capacità termica periodica interna

Muratura in calcestruzzo

① intonaco interno 15 mm
② blocco CLS forato 250 mm
③ intonaco esterno 15 mm
④ adesivo
⑤ AEROGEL A2
⑥ intonaco fondo + finitura
   

 

  senza isolante* 10 mm 20 mm 30 mm 40 mm 50 mm
U [W/m²K] 1,412 0,729 0,494 0,374 0,301 0,252
Yie [W/m²K] 0,426 0,083 0,045 0,031 0,023 0,018
fd 0,301 0,113 0,091 0,083 0,077 0,073
ϕ [h] 9h 43' 12h 3' 12h 28' 12h 50' 13h 17' 13h 49'
Cip 62,64 57,59 57,06 56,86 56,75 56,67
* considerati i soli elementi 1, 2, 3
Simbologia:
U = Trasmittanza termica 
Yie = Trasmittanza termica periodica 
fd = Attenuazione 
ϕ = Sfasamento
Cip = Capacità termica periodica interna

Muratura in pietra

① intonaco interno 15 mm
② blocchi pietra 500 mm
③ intonaco esterno 15 mm
④ adesivo
⑤ AEROGEL A2
⑥ intonaco di fondo + finitura

 

  senza isolante* 10 mm 20 mm 30 mm 40 mm 50 mm
U [W/m²K] 2,401 0,925 0,578 0,420 0,330 0,272
Yie [W/m²K] 0,231 0,028 0,015 0,010 0,008 0,006
fd 0,096 0,031 0,026 0,024 0,023 0,023
ϕ [h] 13h 6' 14h 38' 14h 55' 15h 14' 15h 39' 16h 10'
Cip 77,48 74,87 74,74 74,69 74,66 74,64
* considerati i soli elementi 1, 2, 3
Simbologia:
U = Trasmittanza termica 
Yie = Trasmittanza termica periodica 
fd = Attenuazione 
ϕ = Sfasamento
Cip = Capacità termica periodica interna

Muratura in laterizio pieno

① intonaco interno 15 mm
② leterizio pieno 380 mm
③ intonaco esterno 15 mm
④ adesivo
⑤ AEROGEL A2
⑥ intonaco di fondo + finitura

 

  senza isolante* 10 mm 20 mm 30 mm 40 mm 50 mm
U [W/m²K] 1,475 0,745 0,502 0,378 0,304 0,254
Yie [W/m²K] 0,247 0,042 0,023 0,016 0,012 0,009
fd 0,168 0,057 0,046 0,041 0,039 0,037
ϕ [h] 12h 16' 14h 25' 14h 46' 15h 8' 15h 35' 16h 6'
Cip 64,92 62,07 61,90 61,83 61,80 61,77
* considerati i soli elementi 1, 2, 3
Simbologia:
U = Trasmittanza termica 
Yie = Trasmittanza termica periodica 
fd = Attenuazione 
ϕ = Sfasamento
Cip = Capacità termica periodica interna